Milf bionda prende un grosso cazzo in carcere


Voto utenti
0,0
(0 voti)
  Vota per primo!
  1 / 102 / 103 / 104 / 105 / 106 / 107 / 108 / 109 / 1010 / 10

  Visualizzazioni: 3.182

Una bella donna bionda con un seno prosperoso, si trova su una strada in cerca di clienti. Dopo aver atteso un po’ si ferma un ragazzo a bordo di un suv che dopo aver dialogato con lei si identifica come poliziotto, la ammanetta e la fa salire sul suo veicolo.
Mettendola in cella di sicurezza. Una volta da sola rimane in un completino intimo rosso e parla col poliziotto pensando di poterlo di corrompere spogliandosi, toccandosi la vagina e togliendosi il reggiseno e le mutandine, facendogli vedere il suo fisico mozzafiato. Mostrandosi nuda il poliziotto cade nelle sue mani e gli un bel pompino da dietro le sbarre. Una volta certo che la donna vuole trombare l’uomo entra in cella per farsi fare un pompino senza che sia ostacolato dalle sbarre di ferro per poi farla appoggiare su un tavolo e ricambiare la gentilezza leccandogli la figa e penetrarla. Dopo la mette a pecorina e la incula appoggiandola sulle sbarre facendola godere come una maiala, stanco di questa posizione la fa salire su di lui sia di schiena che di spalle penetrandola ripetutamente. Il video si conclude con il poliziotto che viene in bocca alla bionda che a sua volta gli lecca lo sperma. Dopo aver finito la trombata la butta fuori dal carcere attraverso una porta secondaria ancora nuda lanciandole i suoi vestiti addosso senza più riaprire la porta.