Monella (1998) – Tinto Brass


Voto utenti
6
(45 voti)
  Quanto ti è piaciuto?
  1 / 102 / 103 / 104 / 105 / 106 / 107 / 108 / 109 / 1010 / 10

  Visualizzazioni: 54.813

Monella è un film erotico italiano del 1998 diretto da Tinto Brass ambientato nel mantovano negli anni ’50. La protagonista è Lola (interpretata da Anna Ammirati) una ragazza tanto sexy quanto disinibita e per capirlo basta vedere i fantastici minuti iniziali mentre gira per il paese in sella alla sua bicicletta con la gonna alzata facendosi guardare il culo (e non solo) dagli altri ciclisti, passanti e perfino dagli uomini di chiesa. Pur essendo ancora molto giovane dovrà presto sposarsi con Masetto, il fornaio, che è molto geloso giustamente, perché la sua donna è una preda facile agli occhi degli altri uomini. Nonostante il comportamento, Lola, è ancora vergine è fa di tutto pur di perdere la verginità prima del matrimonio perché non vuole farsi trovare ‘impreparata’ ma Masetto che è uno di quegli uomini all’antica si è promesso che avrebbero fatto l’amore solo dopo il matrimonio per portarle rispetto. Solo con un tranello Lola riesce a sconfiggere le buoni intenzioni del futuro marito: fingendo di essere stata violentata da un’altro uomo e così arrabbiato e deluso farà sesso con lei per la 1° volta, prima del matrimonio. I due giovani ragazzi si sposano, invitano tante persone per il pranzo di nozze e la scena si sposta sia sul vestito della sposa ma soprattutto sul direttore d’orchestra, non uno qualunque ma il regista Tinto Brass.