Suocera e fidanzata figlio giocano a carte


La tranquilla partita a carte tra fidanzata, fidanzato e la madre di quest’ultimo si trasforma in una specie di strip-poker quando il ragazzo è costretto ad andarsene per un impegno urgente. Rimangono quindi a giocare soltanto la suocera e la ragazza: in tutte le occasioni ha la meglio la suocera che vincendo riesce a denudarla completamente, prima le fa togliere la maglietta, poi i pantaloni, le mutandine e infine siccome non aveva più nulla da togliersi per penitenza la masturbata con un pene finto che teneva nel cassetto.